striscia decorativa
   

Critica: Franca Prati

Schiavocampo Opere 1992-1997

Le carte di Paolo Schiavocampo, oltre alle sue sculture denominate “occhi”, che formano questa mostra alla Quadreria del Lotto di Trapani, sono parte di due esposizioni molto più complesse ed articolate già ospitate a Barcellona ed a Palermo presso la galleria Prati.
Le opere esposte, corrono sul filo della memoria ripresa da frammenti di muro o da vecchie pareti, capaci di evocare nell’artista spazi infiniti che nella complessità rappresentativa tradiscono gli stimoli forti che da sempre caratterizzano Schiavocampo.
Il percorso Occhio-mente che attraverso soglie misteriose e spiragli inaccessibili, porta ad intravedere una archeologia interiore fatta di ricordi e di rimandi, anche questa volta conferma il lavoro di Paolo Schiavocampo.
Il legame forte con la Sicilia è determinante nel suo lavoro e pur operando in contesti diversi, nei suoi sforzi artistici riemerge l’esercizio della rievoca, che serve a caratterizzare un autore collocato con autorevole preminenza nella contemporaneità artistica europea.

- vedi le opere del catalogo -


Fonte:
Franca Prati
- Paolo Schiavocampo cartocci - Quadreria del Lotto - Trapani - Galleria Prati Palermo - 25 febbraio 25 marzo 2007


 
 
 

Paolo Schiavocampo - www.paoloschiavocampo.it  - e-mail: scrivimi
| Home | L'artista | Biografia | Bibliografia | Collettive | Personali | Opere | Critica |

2007 © - Tutti i diritti riservati - webmaster: daversale
in hosting su: fattispazio.it